toc2 Windows Live Writter: scrivi offline i post per il tuo blog (e non solo) - Software Free & Open Source

Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

lunedì 13 luglio 2009

Windows Live Writter: scrivi offline i post per il tuo blog (e non solo)

Windows Live Writer è un software desktop client appartentente alla famiglia di servizi Windows Live, sviluppato da Microsoft, e dedicato al blog editing.

Comparso nella sua prima versione nell'agosto 2006, questa applicazione WYSIWYG è compatibile con numerose piattaforme di web blogging, e semplifica in maniera consistente le operazioni di stesura e di inserimento dei post all'interno del proprio spazio personale.

Caratteristiche

Windows Live Writer si presenta come un software completo e versatile, in grado di guidare l'utente in modo chiaro e semplice nella stesura dei post del proprio blog. In dettaglio, ecco le principali funzioni:

* Download automatico del template per fornire un'anteprima reale dei messaggi che verranno pubblicati sul blog
* Supporto per codice HTML
* Supporto semplificato per l'inserimento delle immagini
* Integrazione delle mappe di Windows Live Local
* Supporto per il tagging

Microsoft ha inoltre sviluppato un kit SDK (Windows Live Writer SDK) che permette di ampliare le funzionalità del programma con la creazione di plug-in e add-on.

Supporto

Windows Live Writer supporta al momento le seguenti piattaforme di web blogging:

* Windows Live Spaces
* BlogEngine.NET
* Blogger
* LiveJournal
* TypePad
* Wordpress

...e tutti i blog che supportano RSD (Really Simple Discoverability), Metaweblog API e Moveable Type API.

Windows Live Writer è un programma per la scrittura degli articoli dei vostri blog (che siano su Blogger, Live Spaces, o molti altri). Tra tutti gli strumenti che ho provato nel suo genere, Windows Live Writer batte ampiamente tutti, offrendo delle caratteristiche delle quali, una volta provato il programma, non potrete più fare a meno. La sua utilità la paragono a quella dei feed reader: quando lo scopri, ti cambia la vita (di blogger ovviamente).

Parlare di tutte le sue caratteristiche richiederebbe ben più di un post, qui riassumo le più utili, per il resto lo lascio scoprire a voi.

Installiamo il programma e inseriamo i nostri blog

Se usate Messenger, molto probabilmente Windows Live Writer lo avete già installato senza saperlo, visto che fa parte del pacchetto Live!. In ogni caso, basta andare qui per scaricarlo e installarlo.

Ecco come ci appare il programma appena avviato:

image

E' possibile che la procedura che sto per descrivere parta in automatico quando fate l'installazione. Clicchiamo su Blog in alto a destra e da lì "Aggiungi blog":

image

e ci verrà chiesto di scegliere il tipo di blog:

image

se usiamo Live Spaces, basta andare avanti e inserire i nostri dati, altrimenti (come ad esempio nel caso di Blogger) scegliamo Altro servizio blog e clicchiamo Avanti, inseriamo i dati del nostro blog (indirizzo del blog, nome utente - cioè la vostra mail GMail - e la vostra password), e Windows Live Writer capirà automaticamente che usate Blogger/Blogspot (o qualsiasi altro servizio):

image

Clicchiamo su Avanti e a questo punto verranno scaricate le informazioni dal vostro blog:


image

Se volete aggiungere altri blog, basterà seguire da capo la procedura. Nello stesso menù (come potete vedere dalla foto più sopra) avete l'elenco dei blog che avete inserito e basterà cliccarci sopra per decidere dove verrà pubblicato il post che state per scrivere. Non ricordo se in questa fase o alla pubblicazione del primo post (lo chiede solo la prima volta) vi verrà creato automaticamente un account su Picasaweb per la pubblicazione delle immagini (non so se per la pubblicazione su Live Spaces viene creato un account da qualche altra parte).

Noterete che il carattere e i colori utilizzati per scrivere il post saranno gli stessi del vostro blog: Windows Live Writer li ha memorizzati e automaticamente ce li ripropone per farci vedere come apparirà il post già mentre lo scriviamo (compreso eventuale sfondo).

Scopriamo le funzioni principali dell'interfaccia

image

  1. Questa barra contiene le principali funzioni di formattazione del testo e i pulsanti per inserire link, immagini, tabelle (questa già è una novità rispetto all'interfaccia sul web di Blogger o Live Spaces), ma anche i pulsanti per pubblicare l'articolo o per salvarlo come bozza (potete salvarlo sul computer o direttamente - sempre come bozza - sul blog, per magari completare a casa il post che avete cominciato a lavoro)
  2. In questa area scriverete il titolo e il contenuto dell'articolo da pubblicare
  3. Il blog attualmente selezionato, sul quale verrà pubblicato l'articolo, che potete cambiare come descritto sopra
  4. Le ultime bozze salvate
  5. Gli ultimi articoli pubblicati. Da qui potete riaprirli, modificarli e ripubblicarli.
  6. I vari oggetti che potete inserire nel post: collegamenti, immagini, tabelle, mappe, dei tag html o un video
  7. Da qui potete scegliere la categoria del post (anche più di una)
  8. Qui potete impostare la data di pubblicazione dell'articolo

Inserimento di un link nel post

Il programma è attento ai minimi dettagli e quando inserite un link nel post, si aprirà questa finestra con diverse opzioni:

image

Come vedete, oltre l'indirizzo e il testo visualizzato, potete indicare se volete che il link si apra in un'altra finestra, utile per permettere ad un utente di visitare un link di cui parlate senza fargli perdere di vista il vostro blog. Io lo uso sempre.

Inseriamo un'immagine nel post

Nella gestione delle immagini Windows Live Writer lascia davvero sbalorditi. Innanzitutto, come ho già detto, si occuperà lui stesso di pubblicare in rete le immagini che inserite nel post, quindi basta stress di pubblicazione e recupero indirizzo. Ok, fin qui quasi niente di nuovo, anche dall'interfaccia web di Blogger possiamo inserire immagini presenti sul computer. Ma con il Writer non abbiamo bisogno che l'immagine sia sul computer: basta semplicemente copiarla in memoria! Nel browser, per esempio, tasto destro del mouse sull'immagine e clicchiamo su "Copia immagine", poi clicchiamo col destro sul nostro post nel Writer e facciamo "Incolla" per trovarci l'immagine lì, senza averla dovuta salvare prima. Possiamo anche incollare l'immagine nel Paint di Windows, ritagliarne una parte e incollarla nel Writer. Io per inserire queste videate, per esempio, premo CTRL + Print Screen per memorizzare la finestra corrente e la incollo direttamente nel Writer. Fantastico.

Ma inseriamo un'immagine in Windows Live Writer e vediamo cos'altro ci permette di fare:

image

  1. Possiamo dimensionare l'immagine semplicemente trascinandone i bordi col mouse
  2. Possiamo scegliere l'allineamento dell'immagine: sinistra, destra, o in linea col testo (se vogliamo allinearla al centro, basta scegliere quest'ultima e poi cliccare vicino all'immagine - e non sopra - e dal menù scegliere Formato -> Allinea -> Centro. A volte può capitare che quando pubblicate il post - o fate l'anteprima del post - l'immagine venga spostata a sinistra, in questo caso aprite in modifica il post, risistemate l'allineamento, e ripubblicate)
  3. I margini dello spazio, se volete lasciare dell spazio in alto, in basso, a sinistra o destra
  4. Possiamo applicare un effetto all'immagine. Io ad esempio applico sempre Ombreggiatura, che gli mette un'ombra ai bordi dandogli un senso di tridimensionalità.
  5. Da questo menù è possibile accedere ad altre funzionalità: possiamo scegliere le nuove dimensioni dell'immagine, ruotarla, regolarne il contrasto o applicargli ulteriori effetti.

Windows Live Writer ottimizzerà il caricamento del vostro blog. Infatti dell'immagine che avete inserito ne verranno pubblicate due: una con le dimensioni effettive (alla quale si potrà accedere al solito modo, cioè cliccando sull'immagine) e quella con le dimensioni e gli effetti che voi avete impostato e che verrà visualizzata nel post, di solito di dimensioni molto più piccole e quindi più veloce da visualizzare.

Le varie visualizzazioni

Andando nel menù in alto e cliccando su Visualizza, vediamo che oltre la modalità predefinita Normale, è possibile visualizzare e modificare il codice html del post ma anche vederne l'Anteprima Web: questa fantastica caratteristica ci farà vedere il nostro blog col post già pubblicato (anche se non è stato fatto realmente) per farci un'idea di come apparirà. Possiamo anche scrivere il post direttamente così, scegliendo Layout Web.

Il glossario dei collegamenti

Andando in Strumenti -> Opzioni e scegliendo Glossario dei collegamenti, è possibile associare del testo a un collegamento:

image

Ogni volta che useremo quel particolare testo nel post, Windows Live Writer automaticamente creerà un link che punti all'indirizzo che abbiamo indicato. Utilissimo per esempio per rimandare a un post del vostro stesso blog.

fonte: creareblog



Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:
Scrivi commenti

Random Posts