Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

lunedì 23 marzo 2009

Come ottimizzare eMule: qualche consiglio per scaricare veloce

softwarehouse — 16:32

emule.jpg

eMule e' uno dei piu' utilizzati client p2p del mondo, cioe' un programma che puo' scambiare file su internet fra utenti diversi.
Puo' collegarsi sia alla rete eDonkey, formata da client e server, sia alla rete Kademlia, creata con eMule stesso e priva di server.

I server hanno lo scopo di caricare le liste file degli utenti connessi, in modo che altri possano effettuare ricerche e trovare l'elenco degli utenti da contattare per scaricare un determinato file. I server non forniscono alcun file ed i download non vengono richiesti ai server, ma direttamente ad altri utenti. Il network eDonkey conta una presenza media di 3 milioni di utenti sempre collegati e quello Kademlia probabilmente simile, dato che la maggior parte degli utenti si collega ad entrambe le reti.

sky8_468x60.gif

Il network eDonkey NON utilizza un solo server centrale ma decine di server sparsi nel mondo e di proprieta' di volontari che li tengono accesi, pagandosi le spese di mantenimento.
Ogni server e' indipendente dagli altri e non comunicano fra loro. Se iniziate a scaricare un file il server a cui siete collegati vi invia un numero ridotto (10-15) di risultati (cioe' di indirizzi di altri utenti che hanno tutto o parti di quel file). In seguito eMule stesso tramite lo scambio delle liste di utenti (scambio fonti) trova tutti coloro che nel mondo hanno il file in questione.

Se siete collegati a Kademlia invece, voi stessi fate sia da server che da client, tenendo conto dei file condivisi dagli altri e rispondendo alle loro ricerche (la cosa e' molto sofisticata per rendere quasi nullo il consumo di banda e di cpu).
I programmatori hanno ottimizzato kademlia per funzionare simultaneamente al collegamento con i server, percio' se rimanete agganciati ad entrambe le reti avrete il massimo di efficienza.

Un aspetto simpatico di questo programma e' la community di utenti e appassionati che si e' formata attorno ad esso e che sostiene sia con capacita' tecniche che moralmente che (poco) finanziariamente i programmatori, che lavorano nel loro tempo libero a questo progetto (il cui codice e' disponibile a tutti per modifiche e studio).
Grazie al contributo di tutti eMule continua a migliorare di versione in versione.

Ottimizzare il MULO

1. Cancellate tutti i server e aggiornate la lista andando su questo link:

ed2k://|serverlist|http://peerates.net/servers.php|/

o questo nel caso il primo non dovesse funzionare:

ed2k://|serverlist|http://www.emule.it/guida_emule/files/emule.it_server.met.gz|/

2. Opzioni- >Aspetto:

(spunta) Mostra Percentuale di completamento nella Barra del Progresso

3. Opzioni- >Server:

Elimina i Server inattivi dopo (5) connessioni fallite

(Togli spunta) Aggiorna la Lista Server quando ti connetti ad un Server

(Togli spunta) Aggiorna la Lista Server quando contatti un Client

Se per qualche motivo ogni tanto vi capita di non scaricare o di avere problemi con le ricerche è probabile che la lista dei server è stata aggiornata o quel server al quale siete connessi non è più affidabile, quindi è consigliabile collegarsi alla rete Kad (un po' più lenta perchè si collega direttamente alle fonti, ma comunque affidabile) ed aggiornare la lista o magari attendere solamente qualche giorno.

Per sfruttare la massima velocità di emule dovete non solo ottimizzare i parametri per la vostra Connessione internet ADSL ma anche procedere alla configurazione di eventuali router e firewall e seguire alcune regole di comportamento.

E' quindi necessario:

Avere ID Alto e Kademlia connesso . Quindi bisogna configurar e il Firewall (se ne avete installato uno) e aver spento quello di Win Xp essendo non molto performante.

Controllare se si ha un ROUTER che sia impostato bene (Dovete aver e ID Alto e se si blocca scegliete Opzioni- -> Connessione --> Connessioni massime = 120).

Configurar e bene i limiti di connessione secondo la propria linea internet. Se non si sa che linea si abbia si puo' controllare la propria velocità con questo efficace test. Chiudete però prima ogni programma che usi internet in modo da non falsare i dati.

Controllare in Opzioni --> Connessione --> Fonti max per file che vi sia il valore 500

Abilitare la voce Opzioni --> Sicurezza --> Attiva il Protocollo di Offuscamento

(L'offuscamento del protocollo è una caratteristica di eMule aggiunta a partire dalla versione 0.47b per venire incontro alle esigenze di tutti quegli sfortunati utenti rallentati o bloccati dal loro provider (es. Libero), che si sono presi la libertà di decidere cosa e quanto un loro abbonato può e non può fare.

Se si attiva questa opzione eMule cerca di "nascondere" i dati che invia e riceve quando comunica con altri client e server in modo da impedire che qualcuno analizzando i pacchetti possano riconoscerli come provenienti dal programma eMule.)

Tenere in condivisione solo i file scaricati con emule. Tutti all'inizio quindi partiranno senza aver e nessun file in condivisione e creeranno col tempo una loro collezione. Nessun utente

infatti scarica file con 1 sola fonte completa, quindi sprechereste solo spazio sul disco.

Non avere altri programmi di scambio file p2p funzionanti che occupino la banda.

Se dovete liberare spazio sul disco e dovete rimuovere dei file dalla condivisione, eliminate prima tutti quelli di dimensione inferiore a 10 MB e poi controllate nella finestra "file condivisi" la colonna "fonti complete" scegliendo di cancellare quelli con un valor e maggiore di 15-20. In questo modo conserverete i file rari che altrimenti andrebbero persi. (I più rari sono quelli con valor i 1-5).

Altri consigli:

Controllate di avere circa tra 2500 e 3500 fonti in coda da Statistiche -> Trasferimenti ->

Download -> Sessione -> Fonti Trovate -> In coda

Se ne avete meno basta che iniziate a scar icare altri file (anche 30-40), mentre se superate di molto il valore 3500 basta scegliere "ferma" (non in pausa) su alcuni file in modo da ridurne il numero.

Al contrario di altri programmi P2P, eMule funziona bene scaricando molti file simultaneamente e soprattutto ci mette un po' di tempo a carburare a causa del suo sistema di code. E' un po' come un vecchio motore Diesel, ma una volta che si inizia a scaricare, il download rimane su buone velocità.

Come avrete capito con eMule non si deve avere fretta spasmodica di finire nel minor tempo possibile un singolo file, ma bisogna dimenticarsi che esiste e lasciare scaricare molti file ognuno dei quali con una velocità abbastanza bassa (dipende dal numero di fonti di quel file e da quante persone lo hanno completo).

Il trucco sta nel rientrare sempre in quell'intervallo tra 2500 e 3500 fonti in coda.

ATTENZIONE: non superate mai comunque le 6000 fonti trovate.

Se dopo 30 minuti il numero di fonti in coda non sale anche se le fonti trovate sono già a 6000 e più, significa che avete un problema: eMule ha qualche ostacolo alla normale comunicazione.

Se avete un router controllate in Opzioni --> Connessione --> Connessioni massime di non superare 150-200. Anche un valore troppo basso di Connessioni massime causa lo stesso problema: non scendete sotto a 100. Se con 100 connessioni si blocca la navigazione internet cambiate router o compr ate un modem USB. E' normale inoltre che eMule ci metta dalle 4 alle 10 ore per raggiungere la sua massima velocità, quindi cercate di non spegnere il computer o il programma troppo requentemente. Potete però riavviare il computer o eMule senza problemi ogni tanto, perchè se lo riaccendete entro 20 minuti conservate il posto nelle code degli altri (ovviamente ci metterà un'oretta per tornare a scaricare ai livelli precedenti perchè avete perso gli slot da cui stavate scaricando al momento del riavvio). Se le fonti in coda salgono oltre 3500, controllate se il pc regge o vi dà problemi: in questo caso mettete in "ferma" alcuni download come nell'esempio sopra.

Per utenti esperti:

Se avete necessità assoluta di completare rapidamente pochi file potete anche agire sul parametro Opzioni -->Connessione --> Fonti Max per File portandolo a 700-800 anche se spesso non avrete alcun beneficio perchè pochi file raggiungono un numero così alto di utenti che li possiedono.

Se effettuate questa modifica dovete scaricare meno file rispetto al solito e controllare sempre le fonti totali nelle statistiche perchè rischiate di trovarvene in un lampo 5000 o più, rendendo il sistema inutilizzabile



468x60_libri.gif

Upload illimitato/dinamico

1. andar e su Opzioni --> Opzioni Avanzate

2. Cliccare mettendo il segno di spunta su "Trova automaticamente il miglior limite di Upload" in basso dove iniziano le impostazioni dell'Upload Dinamico.

3. Inserire "Velocità minima di upload consentita" = 25 , cioè il valore consigliato per la vostra linea in Connessione. In questo modo eviterete che per errore eMule scenda sotto il limite ideale di upload.

4. Inserire "Tolleranza Ping (% rispetto al Ping inferiore)" = 400 , consentite cioè che il ping (il tempo andata-ritorno dei pacchetti dati) sia circa 4 volte quello che avete con la linea vuota senza alcun upload. Alzare questo valore alza la velocità di upload, ma tende a intasare maggiormente la linea.

5. Andate in Opzioni --> Connessione e togliete il segno di spunta da "Limite di Upload" e anche da

Limite di download se per caso ce l'avete.

Altrim enti manualm ente:

test adsl: http://www.mclink.it/azienda/meter_r.htm

e poi fate riferimento a queste immagini:

fonti & siti utili:

www.emuleitalia.net

http://www.emule.it/guida_emule/default2.asp

Nessun commento:
Scrivi commenti

Random Posts