toc2 Swiftfox è la versione più veloce e ottimizzata di Firefox rilascia la versione 3.0.4 pre1 - Software Free & Open Source

Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

lunedì 16 marzo 2009

Swiftfox è la versione più veloce e ottimizzata di Firefox rilascia la versione 3.0.4 pre1


Swiftfox è la versione più veloce e ottimizzata di Firefox. Basato e aggiornato costantemente sull’ultima versione di quest’ultimo, è costruito sia per processori Intel (Pentium 4, Pentium M, Pentium 3, Pentium 3M, Pentium 2, Prescott, Celeron (Willamette, Northwood, Celeron D), Celeron M, Celeron (Coppermine, Tualatin)) che per processori AMD (Athlon 64, Athlon-XP, Sempron, Duron, Athlon (Thunderbird), Duron (Spitfire), K6-2).
Il sito del progetto lo trovate qui: http://getswiftfox.com/
Swiftfox è una versione del popolare browser Mozilla Firefox per GNU/Linux che ha la caratteristica di essere ricompilata dai sorgenti ed ottimizzata per architetture differenti. In questo modo si riducono sia i tempi di caricamento, sia quelli generali di utilizzo del browser stesso.
Swiftfox è una modifica di Mozilla Firefox, realizzata da Jason Halme, per piattaforme basate su sistemi Linux, ed ottimizzato per diverse diverse architetture di processori Intel e AMD. Swiftfox è liberamenete scaricabile, sia come codice open source che in binario precompilato con licenza proprietaria.
Molte versioni di Swiftfox sono disponibili, ognuna con un diverso download per diverso tipo di architettura. Swiftfox è compatibile con le estensioni ed i plugins delle corrispondenti versioni di Firefox, con alcune notevoli eccezioni (i plugs-in relativi alla localizzazione in italiano non funzionano nelle versioni 3.0.x). Il nome Swiftfox viene dall'animale Volpe Americana conosciuta anche col nome di Volpe Veloce.
Swiftfox differisce da Firefox per un piccolo numero di cambiamenti, ma soprattutto poiché i binari sono ottenuti passando al compilatore ( GCC ) parametri specifici per i diversi processori. Poiché tali differenze sono di carattere tecnico, per informazioni generali sul browser si veda Firefox.
Però, se si è disposti a scendere a insignificanti compromessi di natura esclusivamente estetica (ossia la sparizione del nome Swiftfox dall’interno dell’applicazione è possibile utilizzare il langpack che Mozilla Italia mette a disposizione per Firefox.
Istruzioni per chi decide di scaricare l'installer:
  1. Download the installer to your home directory
  2. Open a terminal window
  3. Run the installer by typing the following:
    sh install-swiftfox.sh
  4. Launch Swiftfox by selecting it from the menu
Download
Ultima release 3.0.4 pre1




Screenshots



IoSwiftFox invece è un tool per avviare un browser direttamente dalla memoria RAM e da /temp grazie a ioSwiftFox.

ioSwiftFox non richiede installazione e nemmeno privilegi di root per essere avviato, così da permettere anche a chi non ha privilegi per installare software, di navigare in rete.
Si tratta di una ricompilazione di Firefox 2 sviluppata e testata su Ubuntu Linux.
Inoltre, ioSwiftFox carica automaticamente all’avvio le estensioni installate su Swiftfox e Firefox, se ci sono.
Il file, solo per Linux, si può scaricare da questo indirizzo.
Per avviare ioSwiftFox
Tasto destro sul file si cambiano le proprietà aggiungendo l’attributo eseguibile.
Click sul file e si avvia senza usare altro.
Oppure digitare questi comandi da Terminale:
chmod +x ioSwiftFox2.0.0.6-pentium4_Infodomestic0.8.5
mv ioSwiftFox2.0.0.6-pentium4_Infodomestic0.8.5 ioswiftfox
./ioswiftfox
Unico accorgimento, non avere Firefox in esecuzione durante il primo avvio di ioSwiftFox.

1 commento:
Scrivi commenti
  1. Non fosse per il fatto che è compilato senza freetype (credo), il che rende i font davvero orribili, lo userei; behcè il guadango in prestazioni è marginale.

    RispondiElimina

Random Posts