Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

domenica 22 marzo 2009

VirtualDub, ottimo tool open source per il video editing è cresciuto, disponibile la versione stabile 1.8.8

http://www.programmigratis.biz/VirtualDub.bmp

E per chi vuole sperimentare disponibile anche la versione 1.9.0

VirtualDub è un software freeware sotto licenza GPL (GNU General Public License) che permette di eseguire alcune funzioni di video editing.

Realizzato nel 2001 e costantemente aggiornato negli anni, VirtualDub è diventato molto rinomato e apprezzato per la sua semplicità di utilizzo, efficienza e per le varie funzionalità di conversione, estrazione e modifica, nonostante non sia un programma nato per l'utenza professionale.

Download ultima versione 1.7.7 (stable)

List download mirrors for V1.7.7 (32-bit) release build (VirtualDub-1.7.7.zip)

VirtualDub features

Have you ever worked with desktop video?

Sure, you've probably played a few video clips on your monitor. But have you ever made one yourself? Used a video capture device? Wrestled with the software that comes with it? Felt like the software is a few leagues above or below your level? Time to try something else.

VirtualDub helps you get video into your computer.

If your capture device is Video for Windows compatible, then VirtualDub can capture video with it. But VirtualDub isn't your average capture program:
  • Fractional frame rates. Don't settle for 29 or 30 when you want 29.97.
  • Optimized disk access for more consistent hard disk usage.
  • Create AVI2 (OpenDML) files to break the AVI 2GB barrier and multiple files to break the FAT32 4GB limit.
  • Integrated volume meter and histogram for input level monitoring.
  • Real-time downsizing, noise reduction, and field swapping.
  • Verbose monitoring, including compression levels, CPU usage, and free disk space.
  • Access hidden video formats your capture card may support but not have a setting for, such as 352x480.
  • Keyboard and mouse shortcuts for faster operation. To capture, just hit F6.
  • Clean interface layout: caption, menu bar, info panel, status bar.

VirtualDub lets you clean up video on your computer.

There are lots of programs that let you "edit" video. And yet, they're frustratingly complex for some of the simplest tasks. VirtualDub isn't an editor application; it's a pre- and post-processor that works as a valuable companion to one:

  • Reads and writes AVI2 (OpenDML) and multi-segment AVI clips.
  • Integrated MPEG-1 and Motion-JPEG decoders.
  • Remove and replace audio tracks without touching the video.
  • Extensive video filter set, including blur, sharpen, emboss, smooth, 3x3 convolution, flip, resize rotate, brightness/contrast, levels, deinterlace, and threshold.
  • Bilinear and bicubic resampling -- no blocky resizes or rotates here.
  • Decompress and recompress both audio and video.
  • Remove segments of a video clip and save the rest, without recompressing.
  • Adjust frame rate, decimate frames, and 3:2 pulldown removal.
  • Preview the results, with live audio.

You can take a captured clip, trim the ends, clean up some of the noise, convert it to the proper frame size, and write out a better one. Don't see a video filter you want? Write your own, with the filter SDK.

VirtualDub is fast.

The author of VirtualDub is very impatient. That means his program is designed for speed, both in the interface and in the processing pipeline. Converting a compressed, 320x240 MPEG-1 file to an uncompressed, 24-bit AVI requires only these two steps in VirtualDub:

  • Open video file (Ctrl-O).
  • Save AVI (F7).

How fast is this operation? On a C450, 40 frames per second (1.3x real-time speed). With a little tweaking, the speed rises to 55 fps (1.8x), with the CPU hardly breaking a sweat at 40%.

VirtualDub is cheap.

To be exact, it costs nothing. VirtualDub is licensed under the GNU General Public License, meaning you can use it for free. No risk involved, and the whole source code is available if you want it.

Guida VirtualDub 1.4.10

La prima funzione di VirtualDub che vi voglio mostrare, , riguarda l'unione di due filmati .AVI.Prima di tutti mi raccomando, prima di usare VirtualDub per unire due flussi video AVI, assicuratevi che questi hanno la stessa risoluzione, sono stati compressi con lo stesso codec e se hanno l'audio, anche questo deve essere identico in entrambi i filmati, infatti è capitato spesso (soprattutto nei forum) dove c'erano persone, che parlano di avere problemi con VirtualDub nell'unire due filmati, spesso la risposta o la causa era proprio quella che vi ho detto sopra..

Dopo che avete aperto il primo filmato AVI, con il comando "Open video file" cliccate su "Append AVI segment" e selezionate l'atro filmato AVI, che volete unire al primo, poi andate nel menù Audio e Video e selezionate "Direct stream copy", cioè copia il flusso audio e video tale e quale, infine sempre nel menù File selezionate "Save as AVI" date un nome al file video finale ed il gioco è fatto, semplicissimo non credete!!!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

La seconda cosa che vi voglio mostrare di VirtualDub, è quella su come dividire un filmato AVI in altrettanti filmati da inserire in vari CD, in questo caso VirtualDub dimostra di essere davvero un ottimo strumento. Potete dividere un filmato in due modi:

Il primo consiste in questo, aprite il filmato AVI nello stesso modo di prima cliccando su "Open video file" e poi spostate la barra di scorrimento verso destra fino ad arrivare a circa la metà del filmato, cliccato sul tasto e poi tornate indietro con la barra di scorrimento e cliccate sul tasto , in questo modo avrete evidenziato (vedete qui sotto) il tratto del film, che volete dividere dall'intero filmato.

Dovete fare la stessa cosa anche per la seconda parte (oppure per la terza, quarta, quinta, etc... parte) dipende in quanti spezzoni volete dividere il vostro film, l'unica cosa fate attenzione a ripartire sempre dall'ultimo frame, che avete lasciato alla fine della precedente parte del filmato. Dopo selezionate di nuovo "Direct stream copy" sia nel menù audio sia in quello video e salvate il file come filmato AVI.

Il secondo modo per dividere un filmato AVI con VirtualDub è questo, praticamente aprite come al solito il file video AVI, selezionate "Direct stream copy" nel menù audio e video e selezionate "Save segmented AVI" dal menù principale File, nella finestra che vi apparirà (vedete sopra) potete selezionare, nella casella "File segment size limit in megabytes (50-2048)", la dimensione del file di uscita in MB (minimo 50 Mb e massimo 2Gb) in relazione al supporto su cui dovete memorizzare lo spezzone, se non colete inserire la dimensione in MB come detto, potete anche usare la casella sopra "Limit number of video frames per segment to" dove dovete inserire il numero di frames, che ogni spezzone del vostro film intero deve contenere (1 secondo=25 frames).

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Siamo arrivati alla parte più interessante almeno credo, cioè alla capacità di VirtualDub di unire un flusso audio e video e di comprimere un file audio .Wav, vi garantisco che VirtualDub è un vero maestro in questo campo, inoltre questa funzione è quella che ci interessa di più a noi creatori di Div-X!! Ovviamente è unitile ricordarvi, che dovete comprimere prima il file Vob estratto dal DVD con un programma di compressione video come Flask-Mpeg oppure X-mpeg, in modo da ottenere un file video .AVI e un file audio in formato AC3, dopo fate convertire prima il flusso audio AC3 in Wav ad un programma specifico, come AC3Tools, HeadAc3 oppure PX3 Converter e normalizzate anche il flusso audio, a questo punto entra in gioco VirtualDub per unire il file audio e video e , anche per comprimere direttamente il file audio .Wav in Mp3, questo è il metodo con cui si impiega più tempo nell'unione dei due flussi, perchè Virtual Dub deve anche comprimere l'audio (c'è anche un altro metodo più veloce, cioè quello di comprimere a priori il file .Wav magari con codec Mp3 tipo Lame e poi usare un programmino di nome Mp3Wav, il quale vi permette di cambiare l'header del file Mp3, facendolo riconoscere a VirtualDub ancora come file Wav, tutto questo perchè VirtualDub non lavora con file audio già compressi, però se noi gli facciamo credere che il file audio non è ancora stato compresso grazie al programma Mp3Wav, ma in realtà lo è già, risparmieremo un bel pò di tempo, perchè così faremo unire a VirtualDub solo il flusso audio a quello video, senza comprimere in Mp3 il flusso audio Wav!!!).

Adesso passiamo a vedere come praticamente bisogna fare per unire il flusso audio a quello video tramite Virtual Dub e come comprimere contemporaneamente l'audio Wav direttamente in Mp3:

Aprite il file video attraverso il solito comando Open video file", selezionate solo nel menù video la voce "Direct stream copy", mentre nel menù audio selezionate "Full processing mode" e dopo cliccate su Wav audio" si aprirà una finestra dove, dovete selezionare il file audio .Wav da comprimere, poi cliccate su Interleaving sempre nel menù audio e assicuratevi di avere impostato i valori in questo modo, così non dovreste avere problemi di sincronizzazione audio/video:

Infine sempre nel menù Audio selezionate Compression, vi apparirà la finestra che vedete qui sotto, scegliete il formato audio di compressione, cioè MPEG Layer-3 a 128 oppure 96 Kbit/sec 48000 Khz - Stereo e cliccate su OK, a questo punto il gioco è fatto non dovete fare altro che, salvare il file finale in formato AVI con il solito comando "Save as AVI" dal menù File, otterrete un file video finale AVI con il relativo audio in perfetto sincronismo (almeno così dovrebbe essere).

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Un ultima cosa può fare VirtualDub di quello che interessa a noi che creatori di Div-X, cioè sincronizzare l'audio e il video di un filmato se questo non è perfettamente in sincronia, molto utile e interessante anche questa funzione di VirtualDub, dato che i problemi più ricorrenti per i principianti del Div-X, sono proprio quelli di sincronizzazioe audio e video del filmato!!

Allora fate in questo modo se avete di questi problemi, aprite il file video .AVI con VirtualDub dopo andate nel menù audio e selezionate Interleaving e procedete per tentativi, nel senso che qui non esiste un valore sicuro al 100% che risolve subito i vostri problemi di sincronia audio/video, ma dovete tentare ad inserire dei valori in millisecondi (ms) nella casella "Delay audio track by" e poi premete Play per ascoltare se tutto è sincronizzato alla perfezione tra video e audio, se avete fallito tornate indietro e provate con un altro valore e cliccate di nuovo su Play, quando sarete riusciti a trovare il sincronismo giusto tra l'audio e il video del filmato potete salvare il file .AVI, comunque tenete presente che se l'audio anticipa il video, dovete inserire un valore positivo in ms nella casella "Delay audio track by" altrimenti se l'audio è in ritardo rispetto al video, allora inserire un valore negativo, mi raccomando seguite queste istruzioni!!!

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Vi ricordo anche che esiste una versione 1.4.8 di VirtualDub con supporto ai file audio di tipo AC3, quindi potete comprimere ed unire (ai flussi video) anche flussi audio in formato AC3, senza la necessità di convertire i file audio prima in Wav e poi, manipolarli con VirtualDub!!

Vi voglio solo accennare che, VirtualDub può acquisire anche video da sorgenti esterne, come TV Tuner oppure dispositivi collegatti all'ingresso S-Video/TV-Out della vostra scheda video, ovviamente se la vostra scheda gestisce sorgenti video esterne, comunque devo dire la verità, anche in questo settore VirtualDub è molto buono e svolge benissimo il suo lavoro, anche se non interessa prettamente chi crea Div-X.

fonte: coldsky

Nessun commento:
Scrivi commenti

Random Posts