toc2 Come passare alla nuova versione di Ubuntu? - Software Free & Open Source

Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

domenica 24 maggio 2009

Come passare alla nuova versione di Ubuntu?


Come passare alla nuova versione di Ubuntu?

* Ubuntu, Linux per tutti!

Ogni 6 mesi viene rilasciata una nuova versione di Ubuntu e il programma di gestione degli aggiornamenti ne notifica la disponibilità. Per verificare l'esistenza di una nuova versione:

1.Aprire «Sorgenti software» (Sistema ▸ Amministrazione ▸ Sorgenti software) e selezionare la scheda Aggiornamenti.


2.Nella sezione Avanzamento del rilascio, assicurarsi che sia selezionato Rilasci normali e fare clic su Chiudi.
3.Aprire il programma di gestione degli aggiornamenti (Sistema ▸ Amministrazione ▸ Gestore aggiornamenti), fare clic su Verifica e, se richiesta, inserire la propria password. Attendere lo scaricamento dell'elenco degli aggiornamenti.


4.Se è disponibile una nuova versione di Ubuntu, appare un riquadro nella parte superiore della finestra che avvisa della disponibilità di un nuovo rilascio della distribuzione.


5.Per effettuare l'avanzamento di versione, salvare tutti i documenti aperti e fare clic sul pulsante Aggiorna nel programma di gestione degli aggiornamenti.


La fase di aggiornamento, solitamente, richiede un po' di tempo per essere completata. Tipicamente devono essere scaricati e installati circa 700MB di dati, ma questo dipende da quanti programmi sono installati nel proprio computer.

È possibile effettuare l'avanzamento all'ultimo rilascio di Ubuntu solo se si sta utilizzando la versione immediatamente precedente. Per avanzare da una versione più datata, è necessario eseguire l'avanzamento alla versione temporalmente successiva a quella in uso e così via fino all'ultima versione. Per esempio, se si usa la versione 7.10 è necessario avanzare prima alla versione 8.04 e solo successivamente alla 8.10. L'unica eccezione a questa regola è rappresentata dalle versioni LTS (Long Term Support, supporto a lungo termine): è possibile effettuare l'aggiornamento alla nuova versione LTS direttamente dalla versione LTS precedente.

7.1. Avanzare a un versione in fase di sviluppo

Per installare e provare l'ultima versione in fase di sviluppo di Ubuntu prima che venga rilasciata, premere Alt+F2, digitare update-manager -c -d nella casella di testo e fare clic su Esegui. Se è disponibile una versione in fase di sviluppo, nella finestra del programma è presente il pulsante Esegui avanzamento. Fare clic su di esso per avanzare il proprio sistema operativo alla versione in fase di sviluppo.


Le versioni in fase di sviluppo spesso presentano pacchetti non funzionanti e vari altri problemi. Si consiglia di installare una versione in fase di sviluppo solo se si è in grado di risolvere questi problemi.

fonte: Ubuntu.it

Nessun commento:
Scrivi commenti

Random Posts