Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

giovedì 4 giugno 2009

Furba Microsoft, se sbagli al digitare l'indirizzo web sei reindirizzato automaticamente alla pagina di Bing

Veramente furba la Microsoft.

Non so se avete fatto caso ma, nel passato quando per esempio sbagliavi al digitare un indirizzo web (ovviamente senza usare Google o qualsiasi altro motore di ricerca) mettiamo per caso: ero sicuro dell'indirizzo di libero ed scrivevi: www.liberro.it (l'errore è fatto apposta).

Ieri durante tutto il giorno ho verificato che ogni utente era reindirizzato automaticamente alla pagina di Bing, quando in realtà la schermata dovrebbe essere quella del tuo provider, nel mio caso Alice, notificando l'errore, per esempio:


Potete immaginare quante visite ne avrà ricevuto ieri Bing? Se lo stesso "fenomeno" accadeva nel resto del mondo (so che in Sudamerica ed in Spagna succedeva lo stesso) Microsoft avrà fatto l'esordio con il suo motore di ricerca alla grande, scorrettezza a parte.

Oggi ho visto che la situazione è tornata normale. Tanto per dire: il colosso di Bill Gates non si smentisce mai.


Nessun commento:
Scrivi commenti

Random Posts