toc2 Nuova versione di Video DownloadHelper, utility per scaricare e gestire contenuti multimediali di vario genere. - Software Free & Open Source

Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

sabato 9 marzo 2013

Nuova versione di Video DownloadHelper, utility per scaricare e gestire contenuti multimediali di vario genere.

videodownloadhelperlogoVideo DownloadHelper è un plugin per Firefox il cui utilizzo appare intuitivo ed immediato. Come si può evincere dal suo nome, si tratta di un’utilità indirizzata allo scaricamento ed alla gestione di contenuti multimediali di vario genere, quali filmati, immagini e audio da pagine ospitate in un ampio elenco di siti Internet, fra i quali si annoverano YouTube, DailyMotion, Euro News e MySpace. 

Si tratta pertanto di un componente aggiuntivo il quale potrà essere apprezzato soprattutto da chi effettui con una certa frequenza download video dal Web e sia alla ricerca di uno strumento semplice e di uso immediato.

Durante la consueta attività di navigazione è il software che in modo automatico si preoccupa di rilevare la possibilità di interagire con i contenuti visitati, segnalando con l’animazione di un’apposita icona l’opportunità di eseguire il download di file con semplici clic del mouse.

Quando si apre una pagina comprendente collegamenti a immagini o filmati si può effettuare il download anche solo di alcuni di essi , lasciando ampia libertà d’azione ai navigatori. Spostando il mouse sopra gli elementi del menu vengono infatti evidenziati i collegamenti direttamente nella pagina per assicurasi di scaricare solo quelli effettivamente desiderati.
videodownloadhelper
Installazione
Per installare Video DownloadHelper  si può passare dal sito degli add-on del browser e cliccare il pulsante “Add to Firefox” seguendo quindi le istruzioni successive. Al termine dell’installazione dovrebbe apparire una nuova icona nella barra degli strumenti e nel caso ciò non dovesse verificarsi si può entrare nel menu “Visualizza”, scegliere la voce “Personalizza” in “Barre degli strumenti” e trascinare l’icona “DownloadHelper” nella barra degli strumenti. In “Strumenti” viene inoltre aggiunto il nuovo menu omonimo del programma, all’interno del quale appaiono le voci di configurazione e gestione delle sue proprietà e del suo comportamento.
 
 
Opzioni.
Il pannello delle opzioni è suddiviso in sezioni dedicate al controllo di diversi aspetti dell’applicativo. La sezione generale consente di intervenire su aspetto e comportamento mediante caselle di controllo inerenti animazione delle icone, inserimento in barra di stato, menu strumenti o menu contestuale, evidenziazione degli elementi multimediali nella pagina corrente ed impostazione di scorciatoie da tastiera per il download rapido e la selezione della cartella di salvataggio.
Ampia la sezione relativa alla cattura dei contenuti, a cominciare dal tipo di estensioni degli elementi intercettabili, per passare da liste di file da bloccare ed arrivare all’attivazione di un’opzione di cattura schermo.
video-downloadhelper-4
Numerose le estensioni dei file supportate: mpg, mpeg, avi, rm, wmv, mov, asf, mp3, rar, movie, divx, rbs, mpa e mpeg4, a conferma di quanto sia versatile questo strumento. Tra i servizi, la scheda “Scarica” lascia fissare tra gli altri il numero massimo di download e la cartella di salvataggio dei file scaricati. La sezione “Conversione” torna utile per abilitare la conversione automatica dei video appena scaricati con l’ausilio di un tool aggiuntivo chiamato ConvertHelper. 

La conversione manuale consente di scegliere tra un nutrito insieme di formati e device di destinazione, fra i quali vi sono wmv, mpeg, iPod, iPhone, Galaxy Tab, mobile 3gp, mov, Zune, avi, mp3, mpeg-4 e mpeg-2 DVD. Per ciascun tipo sono inoltre modificabili parametri generali riguardanti codec audio/video, velocità in bit, frame rate, dimensione frame, frequenza audio e rapporto video. Vi è anche la possibilità di specificare la modalità di conversione automatica, la quale viene inizialmente configurata in modo prestabilito ed è comunque modificabile con il pulsante “Criteri di conversione” indicando estensioni di input/output e relativi parametri.

Quando Video DownloadHelper identifica uno o più contenuti scaricabili, la sua icona ospitata nella barra degli strumenti si anima ed appare al suo fianco un triangolo cliccando il quale si apre il menu di download per la selezione immediata dei file desiderati. Posizionando il puntatore del mouse su un determinato elemento viene aperto un sottomenu comprendente le opzioni per eseguire download e conversione, download, download rapido, copia URL, inserimento nella lista bloccati, social share, secure storage, invio all’area privata e al telefono  cellulare. Sono così disponibili anche opzioni di condivisione sia attraverso device mobili che social network, oltre alla possibilità di proteggere l’accesso ai download con il supporto di un altro componente scaricabile dal Web per evitare che altre persone possano aprirli. In alternativa si possono infine selezionare i contenuti da scaricare anche dal menu contestuale attivato con il tasto destro del mouse, i quali vengono raccolti nel sottomenu “Elementi multimediali”.
video-downloadhelper-03-531x535

Ricerca personalizzata
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:
Scrivi commenti

Random Posts