Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

giovedì 12 settembre 2013

Nozioni di base per il passaggio: scopri come trasferire i file esistenti di Windows al Mac.

Scopri come trasferire i file esistenti di Microsoft Windows o il sistema Windows al Mac. Non è necessario formattare il Mac: potrai trasferire molti file dal PC e utilizzarli esattamente come prima.

Puoi spostare facilmente i file di Windows sul nuovo Mac e usarli con le applicazioni Mac. Sui Mac è possibile aprire molti tipi di file del PC, a condizione che sia installato il software appropriato per leggerli.

Ad esempio, puoi spostare tutti i file di Microsoft Office sul Mac se hai installato Microsoft Office per Mac OS X; il funzionamento di questa applicazione è pressoché identico sia nel Mac che nel PC. Inoltre, le applicazioni iWork (Pages, Numbers e Keynote) consentono di utilizzare ed esportare molti tipi di file di Microsoft Office.
mac-vs-windows
Allo stesso modo, puoi trasferire qualsiasi file Photoshop (.psd) sul Mac se disponi di Adobe Photoshop (o Photoshop Elements) per Mac (l'interfaccia di Photoshop è identica in entrambe le piattaforme) o di un'altra applicazione di terze parti in grado di leggere i file .psd. La stessa indicazione si applica ai file di Quicken, FileMaker Pro, Macromedia Studio, QuarkXPress, QuickBooks e altre applicazioni. Se disponi della versione per Mac del software, potrai tranquillamente aprire i file del PC sul Mac.

Puoi trasferire sul Mac quasi tutti i file audio (MP3, WAV, AAC QuickTime, AIFF e così via), di immagine (JPEG, PDF, TIFF, GIF, RAW e simili) o video (MPEG-4, DV, Flash, AVI, QuickTime e altri). Puoi usare iTunes o QuickTime Player (inclusi nel Mac) per riprodurre quasi tutti i file audio, iPhoto o Anteprima per visualizzare le immagini e QuickTime Player per guardare la maggior parte dei film.

Per sapere con certezza se è disponibile la versione per Mac di un determinato software Windows, puoi visitare il sito del produttore del software oppure verificare nella pagina dei Download di Apple sul sito di Apple Store o di Mac App Store quali sono i numerosi prodotti disponibili per Mac. Verifica anche il contenuto dei dischi di installazione del software: alcuni produttori includono infatti nello stesso pacchetto sia la versione per Mac sia quella per Windows.
Trasferimento dei file dal PC al Mac
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:
Scrivi commenti

Random Posts