Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

martedì 29 aprile 2014

Guida all'installazione di eMule: prenotazione Indirizzo IP da DHCP

Se avete un PC portatile, e lo usate per connettervi alla rete aziendale dove lavorate o generalmente avete la necessità di potervi collegare ad una qualsiasi rete pubblica che non sia la vostra rete domestica, non potete assegnare un ip statico al vostro PC, perchè il suo valore si deve adeguare automaticamengte alla LAN a cui viene collegato per mezzo del DHCP (assegnazione automatica degli ip di rete da parte del router/gateway).

Ci sono casi in cui il DHCP assegna sempre lo stesso IP ogni volta che si connette lo stesso computer ma non sempre questo accade soprattutto se collegate e scollegate vari PC nel corso del tempo.

Il problema è che nel router le regole create per eMule devono avere un IP ben preciso in modo che i pacchetti che provengono dalla rete vengano instradati correttamente verso PC dove è installato eMule.
Se non potete fissare l' IP del PC per problemi di mobilità, una valida alternativa è imporre al DHCP del router di assegnare sempre lo stesso IP al PC.

In che modo il DHCP riconosce il PC che richiede l' IP, per poter assegnare a quest'ultimo un IP sempre uguale?

Utilizza l'indirizzo fisico (MAC Address) della scheda di rete per mezzo della quale il PC si connette e naviga.

Questo indirizzo alfanumerico è unico per ogni scheda esistente, perciò non potrà mai accadere che il vostro computer possa essere confuso con un altro.

NOTA BENE : deve essere ben chiaro che se cambiate la scheda di rete, oppure cambiate il modo in cui il PC si connette al router da via cavo a wireless o viceversa, l'associazione IP-Indirizzo Fisico dovrà essere reimpostata in base al nuovo indirizzo fisico della nuova scheda di rete che state usando per navigare.

Come prima cosa quindi,dobbiamo procurarci l'indirizzo fisico (o MAC Address) della scheda di rete e l' IP del PC.

Potete utilizzare la nostra utility Analisi rete locale, per la rilevazione automatica dell' IP locale del vostro PC e del MAC Address oppure :

Per Windows XP/Vista/7
Cliccate su Start --> Tutti i programmi --> Accessori --> Prompt comandi o Prompt MS-DOS.

Per Windows 8 seguite la guida sul prompt comandi.

Digitare ipconfig /all seguito dal tasto Invio nella finestra del prompt comandi.

Visualizzerete i vostri dati (ovviamente il risultato sarà diverso per ogni PC) :

Segnatevi l'indirizzo fisico della scheda di rete, e l'indirizzo IP (nel caso di Windows XP) o IPv4.
I dati sono evidenziati in rosso nella figura, sicuramente differiscono dai vostri ed è normale.

In questo esempio il PC è connesso in rete mediante cavo, potrebbe essere connesso anche via wireless, non cambierebbe nulla dal punto di vista della procedura da seguire, voi dovete comunque fare riferimento ai vostri dati e non a quelli di esempio nella figura.

Siete ora in possesso di tutto il necessario per forzare il DHCP del vostro router ad assegnare sempre lo stesso IP al vostro PC.

Quasi tutti i router permettono la prenotazione degli IP, ed in tutti questi casi il DHCP non deve essere disattivato.

E' comunque buona regola leggere il manuale del proprio router e cercare tra le varie sezioni le voci come "MAC" oppure "Gestione LAN IP", in queste sezioni di norma si trovano i campi da compilare per forzare il DHCP nel fornire sempre lo stesso IP.

Il caso più complicato che potrebbe capitarvi è quello di dover inserire a mano il nome del PC (scelto a caso da voi, o rilevato automaticamente dal router), l' IP che volete venga assegnato al PC e l'indirizzo fisico della scheda di rete.

Come ultima nota, si ricorda che non necessariamente dovete imporre al vostro PC l' IP che ottenete dal prompt comandi o dall'analisi automatica della LAN, potete assegnare l' IP che volete (possibilmente con l'ultima cifra più bassa possibile, e diversa dal gateway predefinito) purchè ciascun PC collegato alla vostra rete abbia un IP differente da tutti gli altri.


Una buona parte delle guide del sito, sono (dove è presente) dotate della procedura di prenotazione dell' IP.

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

Nessun commento:
Scrivi commenti

Random Posts