toc2 Guida a Microsoft Edge: come aggiungere funzionalità con le estensioni. - Software Free & Open Source

Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

giovedì 22 settembre 2016

Guida a Microsoft Edge: come aggiungere funzionalità con le estensioni.

Microsoft Edge è già uno strumento ottimale per esplorare il Web, ma ora le estensioni offrono ancora più potenzialità. Le estensioni sono piccoli programmi che aggiungono funzionalità al browser.

Microsoft Edge è stato progettato per essere un browser web leggero, con un motore costruito intorno allo standard web, che prende il nome di "EdgeHTML", "progettato per l'interoperabilità con il moderno web". Si rimuove il supporto per le tecnologie legacy, come ActiveX, a favore di estensioni e all'integrazione con altri servizi Microsoft, come ad esempio l'assistente Cortana e Microsoft OneDrive, e offrirà anche strumenti di annotazione e di una modalità di lettura.

Edge, infatti, secondo i più recenti test, è risultato essere alla pari della concorrenza, anzi in alcuni casi migliore, e comunque molto più ottimizzato rispetto al precedente Internet Explorer. Oltre alle ottimizzazioni in prestazioni, sono state introdotte anche alcune interessanti novità, ad esempio la possibilità di poter scrivere delle note su pagine web, che poi possono essere salvate nell'elenco di lettura, in One Note o sui preferiti. Oppure la recente funzionalità introdotta col nuovo aggiornamento (Versione 1511), che consiste nella possibilità di visualizzare un'anteprima in miniatura della pagina web caricata in una scheda non attiva, passando il mouse sulla scheda stessa.
microsoft-edge-mozilla
Il browser graficamente si presenta come Universal App, con uno stile quindi simile alle altre nuove app di sistema introdotte con Windows 10, inoltre è possibile cambiare il tema del browser e scegliere tra 2 versioni: tema chiaro e tema scuro.
Leggi anche: Guida a Microsoft Edge: porta con te le tue letture in autobus o nel week-end.
Tuttavia il browser risulta essere ancora non completo al 100%, alcune funzionalità risultano essere mancanti rispetto alla controparte "Internet Explorer". Comunque da poco sono state introdotte le estensioni, ormai presenti in tutti i browser.
Menu di scelta rapida per le estensioni in Microsoft Edge
Le estensioni consentono di:
Ottenere nuovi modi per interagire con il browser. L'estensione Movimenti del mouse, ad esempio, consente di esplorare il Web con il pulsante destro e un gesto rapido del mouse.

Usare comode funzionalità in background. Ad esempio, le estensioni per bloccare la visualizzazione della maggior parte degli annunci pubblicitari.

Aggiungere pulsanti per eseguire più operazioni in una determinata pagina. Con questo tipo di estensione, puoi aggiungere un pulsante per tradurre una pagina o condividere nei siti di social media.

Nota.
Alcuni pulsanti vengono visualizzati solo quando puoi usarli in una determinata pagina. Ad esempio, il pulsante Traduttore verrà visualizzato solo quando visiti una pagina scritta in un'altra lingua.

Ottenere estensioni dallo Store.
Per trovare le estensioni e aggiungerle al browser, seleziona Microsoft Edgesulla barra delle applicazioni di Windows e quindi seleziona Altro >Estensioni > Ottieni estensioni dallo Store. Dopo aver installato un'estensione, segui le istruzioni sullo schermo per attivarla in Microsoft Edge.

Mantenere le estensioni a portata di mano.
Seleziona Altro per vedere tutte le estensioni. Usi di frequente un'estensione? Per mantenerla a portata di mano, seleziona Altro , tieni premuto o fai clic con il pulsante destro del mouse sull'estensione e quindi seleziona Mostra accanto alla barra degli indirizzi.
Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

1 commento:
Scrivi commenti
  1. Microsoft non ha mancato di apportare ulteriori modifiche e correzioni al browser Edge, dopo l'iniziale rilascio, ma, evidentemente, il browser non è ritenuto maturo a tal punto da prendere il posto delle proposte concorrenti dagli utenti Windows 10.

    RispondiElimina

Random Posts