Microsoft Edge, Microsoft, Browser Internet Firefox, Mozilla, estensioni OpenOffice, software libero, Writer, Impress, Calc PadFone, smartphone Matroska, multimedia Avast, antivirus, sicurezza html5, flash, giochi iPhone, iPod touch e iPad infografica, internet browsers, opera, mozilla firefox, chrome, internet explorer cloud computing, internet

martedì 25 aprile 2017

Firefox 51 versione desktop offre il supporto per la riproduzione audio in formato FLAC.

Firefox 51 introduce alcune interessanti novità che contribuiscono alla già ottima esperienza utente del browser open source.

La versione desktop è quella che ha ricevuto il maggior numero di novità, le più importanti della quali sono il supporto per la riproduzione audio in formato FLAC, la possibilità di eseguire contenuti 3D in WebGL 2 e l’indicazione dei siti che usano una connessione HTTP nella barra degli indirizzi.

Altri miglioramenti riguardano la tecnologia multi-processo Electrolysis (e10s), introdotta con Firefox 48.
firefox-51
Firefox 51 è il primo browser compatibile con lo standard WebGL 2, basato su OpenGL ES 3.0. La nuova versione delle API JavaScript consente di migliorare la qualità visiva dei contenuti 3D, sfruttando tecniche di rendering più avanzate.

WebGL 2 offre inoltre prestazioni superiori e permette agli sviluppatori di creare giochi più coinvolgenti. Mozilla ha pubblicato la demo After the Flood per consentire agli utenti di verificare i miglioramenti rispetto a WebGL 1. Questo è il video della demo per coloro che non hanno ancora effettuato l’aggiornamento a Firefox 51.

Leggi anche: Come cancellare il contenuto della cache automaticamente alla chiusura di Firefox.
La nuova versione del browser include inoltre il supporto per il formato FLAC (Free Lossless Audio Codec). Quando l’utente clicca su un file .flac in una pagina web, Firefox avvia la riproduzione direttamente all’interno dell’interfaccia, senza richiedere il download su disco o l’uso di un player esterno.

L’ultima importante novità riguarda la sicurezza durante la navigazione. Quando l’utente apre pagine web in cui deve essere digitata una password, ad esempio i siti dei servizi email o delle banche, Firefox 51 segnalerà visivamente se la connessione è sicura. Se il sito usa il protocollo HTTPS, nella barra degli indirizzi viene mostrato un lucchetto di colore verde. Se invece viene usato il protocollo HTTP, il browser mostra un lucchetto di colore grigio, sul quale è sovrapposta una linea obliqua di colore rosso.

Se ti è piaciuto l'articolo , iscriviti al feed cliccando sull'immagine sottostante per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

2 commenti:
Scrivi commenti
  1. Firefox 51, più sicuro e più multimediale. La Foundation distribuisce la nuova versione del browser con un occhio di riguardo per gestione dei dati sensibili.

    RispondiElimina

Random Posts